Privacy and Cookies

Questo sito internet, d'ora in poi definita "Applicazione" raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti.
Titolare del Trattamento dei Dati: Francesco Saba.

Dichiarazione sulla tutela dei dati.
La presente dichiarazione sulla tutela dei dati dà una panoramica sul trattamento dei Suoi dati presso lo studio di consulenza web Francesco Saba, d'ora in poi definito "Studio". Essa vale per l'attuale sito web e per le prestazioni offerte dallo Studio.

Per domande relative a questo documento oppure al trattamento dei Suoi dati da parte dello Studio, potrà contattare il Responsabile del trattamento dati Francesco Saba all’indirizzo privacy@francescosaba.it. Sappia che è nel suo diritto richiedere questo documento anche in formato PDF ai sensi degli Art. 15-22 del GDPR aggiornato all'ultima modifica. Per esercitare questo diritto è sufficiente inoltrare una richiesta tramite email all'indirizzo privacy@francescosaba.it.

Informativa su cosa si viene a conoscenza attraverso la presente dichiarazione sulla tutela e trattamento dei dati:

1. Quali dati vengono memorizzati dallo Studio.
2. Cosa facciamo con questi dati e a cosa sono necessari.
3. Quali diritti di tutela dei dati e quali possibilità di scelta sono disponibili per legge.
4. Quali tecnologie impieghiamo per offrire un’esperienza di acquisto positiva, intuitiva e sicura.
5. Quali tecnologie e quali dati impieghiamo per lo studio di marketing e per pubblicizzare i nostri servizi di consulenza.

1. Quali dati vengono memorizzati dallo Studio?
La Studio di Consulenza web Francesco Saba offre diversi servizi di cui può fruire in diversi modi. A seconda che prenda contatto con noi online, al telefono, di persona o in altro modo entrano in gioco dati diversi da fonti diverse. Molti dei dati che trattiamo ci vengono comunicati da Lei stesso mentre utilizza i nostri servizi, ad esempio se entra in contatto con noi e compila il form di contatto, veniamo a conoscenza del indirizzo email e/o numero telefonico. Riceviamo però anche dati tecnici sugli apparecchi che vengono rilevati automaticamente durante l’interazione con i nostri servizi. Rileviamo ulteriori dati sulla base di analisi che svolgiamo periodicamente, come ad esempio il Suo grado di soddisfazione nella valutazione dei nostri servizi, attraverso recensioni e ovviamente tramite l'interazione dei motori di ricerca e i social network. Quello che non facciamo per scelta aziendale è l'acquisizione non spontanea di dati di terzi intermediari su di Lei.

2. Cosa facciamo con questi dati e a cosa sono necessari?
La Studio tratta i Suoi dati nel rispetto di tutte le leggi applicabili sulla tutela dei dati, perchè per noi è di fondamentale importanza la riservatezza. In questo modo andiamo oltre ai principi base di diritto della tutela dei dati personali, quindi per questioni di principio trattiamo i Suoi dati solo ed esclusivamente per gli scopi spiegati nel presente documento. L'utilizzo di questi dati sono essenzialmente riconducibili al rapporto cliente/fornitore e al compimento dell’acquisto e la messa a disposizione, alla personalizzazione di eventuali servizi e per lo sviluppo di servizi futuri nell'interesse dello Studio e dei clienti stessi.
Oltre a ciò utilizziamo i Suoi dati nell'ambito delle rigorose norme comunitarie di diritto alla tutela dei dati.

3. Quali diritti di tutela dei dati e quali possibilità di scelta sono disponibili per legge?
In base al regolamento europeo le modalità per l´esercizio di tutti i diritti da parte degli interessati sono stabilite, in via generale, negli artt. 11 e 12 del regolamento.

3.a) Diritto di accesso (art. 15)
Il diritto di accesso prevede in ogni caso il diritto di ricevere una copia dei dati personali oggetto di trattamento.
Fra le informazioni che il titolare deve fornire non rientrano le "modalità" del trattamento, mentre occorre indicare il periodo di conservazione previsto o, se non è possibile, i criteri utilizzati per definire tale periodo, nonché le garanzie applicate in caso di trasferimento dei dati verso Paesi terzi.

3.b) Diritto di cancellazione (diritto all´oblio) (art.17)
Il diritto cosiddetto "all´oblio" si configura come un diritto alla cancellazione dei propri dati personali in forma rafforzata. Si prevede, infatti, l´obbligo per i titolari (se hanno "reso pubblici" i dati personali dell´interessato: ad esempio, pubblicandoli su un sito web) di informare della richiesta di cancellazione altri titolari che trattano i dati personali cancellati, compresi "qualsiasi link, copia o riproduzione" (si veda art. 17, paragrafo 2).

3.c) Diritto di limitazione del trattamento (art. 18)
Si tratta di un diritto diverso e più esteso rispetto al "blocco" del trattamento di cui all´art. 7, comma 3, lettera a), del Codice: in particolare, è esercitabile non solo in caso di violazione dei presupposti di liceità del trattamento (quale alternativa alla cancellazione dei dati stessi), bensì anche se l´interessato chiede la rettifica dei dati (in attesa di tale rettifica da parte del titolare) o si oppone al loro trattamento ai sensi dell´art. 21 del regolamento (in attesa della valutazione da parte del titolare).
Esclusa la conservazione, ogni altro trattamento del dato di cui si chiede la limitazione è vietato a meno che ricorrano determinate circostanze (consenso dell´interessato, accertamento diritti in sede giudiziaria, tutela diritti di altra persona fisica o giuridica, interesse pubblico rilevante).

3.d) Diritto alla portabilità dei dati (art. 20)
Si tratta di uno dei nuovi diritti previsti dal regolamento, anche se non è del tutto sconosciuto ai consumatori (si pensi alla portabilità del numero telefonico).
Non si applica ai trattamenti non automatizzati (quindi non si applica agli archivi o registri cartacei) e sono previste specifiche condizioni per il suo esercizio; in particolare, sono portabili solo i dati trattati con il consenso dell´interessato o sulla base di un contratto stipulato con l´interessato (quindi non si applica ai dati il cui trattamento si fonda sull´interesse pubblico o sull´interesse legittimo del titolare, per esempio), e solo i dati che siano stati "forniti" dall´interessato al titolare (si veda il considerando 68 per maggiori dettagli nel sito del Garante).
Inoltre, il titolare deve essere in grado di trasferire direttamente i dati portabili a un altro titolare indicato dall´interessato, se tecnicamente possibile.

Per ulteriori dettagli invitiamo a consultare il sito istituzionale del Garante all'indirizzo https://www.garanteprivacy.it/regolamentoue/diritti-degli-interessati

4. Quali tecnologie impieghiamo per offrire un’esperienza di navigazione positiva, intuitiva e sicura?
4.1) Cookie. Per l'accesso alla piattaforma web da parte dell'utente, utilizziamo la tecnologia dei Cookie. Essi rappresentano frammenti di codice che depositati nel browser di navigazione, consentono di non dover cliccare sul consenso o il diniego sulla politica di cookie ad ogni cambio pagina. Sui cookie di terze parti, come ad esempio motori di ricerca e social network, vengono utilizzati cookie di profilazione e tracciamento, per conoscere le sue abitudini e interessi e poterla profilare con sistemi di marketing. Può negare il consenso ai cookie pur utilizzando la piattaforma web; in questo caso verranno utilizzati esclusivamente cookies di sessione, ovvero atti al funzionamento stesso della piattaforma, senza subire una profilazione specifica.

4.2) Indirizzi IP, browser di navigazione, localizzazione geografica, device utilizzato e altri dati aggregati.
L'applicazione al livello statistico individua la serie di dati sopra indicati; queste informazioni non sono riconducibili all'utente in quanto slegate dal profilo di registrazione. Alcuni strumenti legati ai motori di ricerca e ai social network, utilizzano questi dati aggregati per proporre profili pubblicitari altamente targettizzati, in quanto i loro strumenti sono in grado di monitorare tutti i Suoi comportamenti indipendentemente dall'applicazione. Il nostro consiglio, per quanto non possa prevedere una condizione certa, è quello di eliminare periodicamente i cookie dal proprio device e utilizzare quanto più possibile browser in modalità di navigazione anonima.

4.5) Protocolli di sicurezza.
L'applicazione utilizza un certificato di sicurezza SSL2 in modalità HTTPS, che garantisce che tutti i dati digitati all'interno della stessa non possano essere intercettati e manipolati.
Tra i protocolli di sicurezza vi è un sistema denominato Captcha. Si tratta di un acronimo in lingua inglese che significa: Completely Automated Public Turing test to tell Computers and Humans Apart. Il suo utilizzo costringe l'utente in fase di autenticazione, a inserire delle informazioni che un sistema automatico non potrebbe mai utilizzare, come ad esempio scelta di immagini particolari miscelate.

5. Quali tecnologie e quali dati impieghiamo per lo studio di marketing, per pubblicizzare i nostri servizi di consulenza?
5.1) Tecniche di marketing. Impieghiamo sistemi automatici e manuali per creare inserzioni sponsorizzate ad hoc in base alle tipologie aziendali potenzialmente interessate.

Ultimo aggiornamento 07.12.2020